3 strategie per diventare una donna sicura di sé

3 strategie per diventare una donna sicura di se’

Donna sorridente al computer

Uomo forte e donna debole, uomo al lavoro e donna in casa a cucinare, lavare e sfornare “bambini”.

In seguito la storia ha delineato dei cambiamenti importanti avvenuti negli anni, come: La nascita del movimento femminista, L’aborto, fino alle pari opportunità.

Malgrado queste trasformazioni della figura femminile, molte donne si sentono ancora come “oggetti nelle mani dell’uomo” e troppo dipendenti dalle promesse da marinaio di qualche “bellimbusto”.

Proprio per questi motivi in questo articolo voglio insegnarti 3 strategie che ti permetteranno di diventare più sicura nei rapporti interpersonali:

   ⇒ Impara a dire di “NO”

Dire sempre di sì, rientra in quei comportamenti che la psicoterapia cognitiva considera “protettivi”.

I comportamenti protettivi nello specifico sono:

  • dire sempre di sì;
  • abbassare lo sguardo:
  • diventare rossi;
  • farfugliare parole;
  • giustificarsi di continuo.

Apprendere a dire di no, aumenterà la tua “autostima” ti insegnerà a non pendere dalle sue labbra, ma deciderai tu se e quando dirgli di sì.

Il saper dire di “no” va allargato anche ai rapporti amicali e lavorativi.

E dopo che hai detto di no, rimani sul punto e non sentirti in colpa assolutamente.

   ⇒ Modifica la postura e il tono di voce

       Corpo e mente sono strettamente legati in un loop cibernetico, se modifichi postura e tono lavorerai sulla comunicazione “assertiva”.

Tono troppo basso o squillante, sono comportamenti che denotano “ansia” apprendere la giusta regolazione del tono di voce aumenta la nostra sicurezza nel parlare all’interlocutore.

La postura va tenuta eretta, e il sorriso non dovrà mai mancare.

Postura, tono, sorriso, ma anche dei “no”decisi.

    ⇒  Amplia i tuoi interessi

Insegna a te stessa l’importanza di prendersi del tempo per ampliare i propri interessi.

Tutto ciò (o quasi) che in passato avresti voluto fare, mettilo in pratica.

Per es. Se in passato ti piaceva il ballo e negli anni hai rinunciato per dedicarti al rapporto di coppia, decidi ora invece di iscriverti ad un corso di salsa, o di tango.

Prepara l’iscrizione per un corso privato di lingue straniere, ecc.

Se dedicherai del tempo a te stessa, sposterai il “locus of control” dal fuori al dentro.

 

L’articolo è scritto a carattere informativo e non sostituisce in nessun modo una tua possibile consulenza psicologica.

Se vuoi superare la tua insicurezza verso di lui, contattami per un consulto in studio, oppure online

fabiodesantispsicologo@gmail.com

3472404101

 

 

 

 

 

 

Facebook Comments
Facebookgoogle_pluslinkedin